Castagnola Ieri

POESIE DI GINO FANTONI
Gino Fantoni è nato a Castagnola, nel Comune di Minucciano, il 23 maggio 1909, dove tuttora risiede. Cresciuto in paese, dove frequentò la locale scuola elementare ha sempre svolto la professione di muratore, fino alla meritata pensione.
A Castagnola , ma anche nei paesi vicini è conosciuto come “il Poeta” non solo per aver composto i sonetti riportati nel libro, ma anche per il suo versatile estro che gli consentiva improvvisazioni in ogni circostanza. Autodidatta, negli anni ‘50 aveva avuto modo di leggere vari libri di poesie latine e italiane, ma soprattutto fu appassionato della “Divina Commedia” che imparò tutta a memoria.
Ha vissuto la Seconda Guerra Mondiale (‘40-‘45) sul fronte della Sicilia e fatto prigioniero degli Americani fu deportato in Tunisia. Episodio questo che ha segnato profondamente le sua vita, ed ancora oggi nei suoi pensieri è vivo il ricordo di quei momenti, lontano dalla sua terra e dalla sua famiglia.
Gino Fantoni rappresenta per l’intero paese di Castagnola un punto sicuro di riferimento, poiché dalla sua ferrea memoria si possono ancora attingere notizie sulle famiglie presenti sul territorio, discendenze, parentele e anche confini di proprietà immobiliari.

La Guerra tra Agliano e Castagnola
Pizzicando la Valdarno