Castagnola Ieri

LA PRIMAVERA
Questa poesia fu scritta negli anni ’80 su richiesta del nipote Andrea, che frequentava la scuola elementare a Gramolazzo, e su indicazione della maestra che voleva insegnare a bambini poesie scritte da poeti locali, per introdurre i giovani alle tradizioni e usanze di un tempo. Il poeta compose questi due versi (una quartina e una sestina rima ABAB e AABBCC) sulla primavera, dalla rima semplice e facili da ricordare, adatti all’approccio alla poesia da parte di un bambino delle prime classi della scuola elementare.

Il Buon Pasquino